Consiglio d’istituto

Cosa fa

Organo di indirizzo e di controllo fatte salve le competenze del D.S. per la formulazione dell’atto di indirizzo al collegio per l’elaborazione del PTOF (ex legge 107/2015) . Negli Istituti Comprensivi è composto dal Dirigente Scolastico, da 8  rappresentanti dei genitori, 8 dei docenti e 2 unità del personale ATA. Le competenze del consiglio di istituto nonché tutte le regole di funzionamento sono descritte in dettaglio nel regolamento.

Elezioni: per il Consiglio di istituto, sia in caso di rinnovo dell’organo, giunto alla scadenza triennale, sia in caso di prima costituzione, le elezioni vengono indette dal dirigente scolastico. Le operazioni di votazione debbono svolgersi in un giorno festivo dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e in quello successivo dalle ore 8.00 alle 13.00, entro il termine fissato dai direttori degli uffici scolastici regionali. Indicazioni più dettagliate in merito alle procedure sono contenute nella C.M. 192/00, nella O.M. 215/91 e nella O.M. 277/98 che modifica e integra la precedente normativa. Le procedure operative sono contenute nella O.M. 215/91, artt.21 e 22 Il Consiglio di circolo/istituto, a sua volta, elegge al suo interno la Giunta esecutiva.

Estratto delibere CDI a.s. 23-24-signed

Estratto delibere CDI a.s. 2021-2022-23-signed

COMUNICAZIONE ELETTI AL C.d.I. 2023/2026

COMUNICAZIONE ELETTI CDI-signed

Organizzazione e contatti

Dipende da

Contatti